Festaggiamenti preliminari


Mi sembra che il superamento brillante dell’ultimo esame possa essere una novità sufficientemente piacevole per rompere il silenzio…

Ieri era una bellissima giornata: il cielo terso e una leggera brezza davano quasi l’impressione di essere al mare. Così per stemperare la tensione ho deciso di fare una lunga passeggiata per le vie di Torino: è una delle cose che più mi piace fare, rigorosamente in solitaria, alla scoperta di nuovi angolini della città, immersa nei miei pensieri.

camminare copy - Copia

Cinque chilometri sulle paperine: caviglie doloranti e mente sgombra. Già che c’ero, ho comprato un vestitino nuovo, come se il mio inconscio già sapesse che avrei potuto premiarmi. E, infatti, l’esame è andato benissimo.

Advertisements

3 pensieri su “Festaggiamenti preliminari

  1. Non si vede bene, ma hai indovinato!
    Per quanto riguarda il vestito – ahem – mi trovo in difficoltà nel descriverlo, ma ci provo: lungo fino al ginocchio, stretto in vita, scollatura dritta (bretelline rimovibili); tessuto vagamente lucido a righine grige e viola. Chissà cosa si capisce da quello che ho scritto…
    Magari appena riesco posto una foto 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...