what about 2010?


Perché non cominciare l’anno nuovo con una bella lista di buoni propositi?
Ce n’è per tutti i gusti, dagli obiettivi pratici, ai sogni nel cassetto, alla pura utopia.

  • Rinnovare il blog e metterlo in pari: ho così tante cose da scrivere e così poco tempo che mi viene un po’ d’ansia.
  • Disintossicarmi da droghe informatiche perditempo.
  • Affrancarmi dalla mia maledetta attitudine al “cosa butti??” che mi impedisce di liberarmi delle cose inutili. (Questo buon proposito va a finire nella categoria “pura utopia”).
  • Seguire una dieta sana ed equilibrata, povera di sodio, e bere almeno due litri d’acqua al giorno. (Anche questo, dritto nella “pura utopia”).
  • Leggere di più. Anche se posso già ritenermi soddisfatta della prestazione del 2009: 38 libri per 9216 pagine.
  • Imparare ad usare bene la nuova macchina fotografica.
  • Andare a vivere altrove. In Olanda o in Australia, perché no?!

3 pensieri su “what about 2010?

  1. Ti dico solo che oggi pomeriggio sono andata da un’amica a fare le casette di biscotti e caramelle con i suoi bambini…
    Quanto ho resistito, secondo te??

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...