e adesso come si chiama?


6 pensieri su “e adesso come si chiama?

  1. è meraviglioso! ne vorrei tanto uno nuovo anch’io: il mio Ginger sarebbe felicissimo se dessimo una famiglia a un altro gatto ma i miei non ne vogliono sapere.

  2. L’unica soluzione è metterli di fronte al fatto compiuto: prova a portare a casa un affarino così e andranno in brodo di giuggiole.

    Questo gattino – ancora no name – non sostituirà mai Aran, come Aran non è stato adottato per sostituire Molly, che a sua volta è arrivata dopo Campanellino, e prima di lui altri gatti.
    Ogni volta, a turno, in famiglia c’è stato qualcuno contrario a prendere un altro micino, ma alla fine…🙂

  3. Io ho due gatte, che si chiamano Pepita (tutta nera) e Zazie (tutta bianca), e per la scelta del nome posso darti solo un consiglio: passa mezz’ora con lui, giocaci e guardalo bene negli occhi…il nome verrà da solo!😉

  4. siamo sempre stati un po’ lenti nel dare i nomi ai nostri animaletti… adesso quello che gli sta meglio è Furio: imperversa per la casa come un matto. ma è anche affettuosissimo e chiacchierone!

  5. … ma è meraviglioso! e che occhioni svegli! Furio comunque è un bellissimo nome – è bello dare nomi “umani” ai nostri animaletti… ha anche il musetto da Ernesto!😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...