i LOV torino


Vanchiglia Open Lab: una notte di cultura, arte e creatività.
Un po’ come Paratissima, ma più ruspante, più festa di paese; ci sono sì le gallerie d’arte aperte, gli studi di architettura, di design, fotografia eccetera che fanno tanto fico, ma anche tutti i negozi – panetterie e mercerie comprese.
Divani che compaiono sulla strada, un’ape che porta la musica in ogni angolo del quartiere, bambini con improvvisati canestri, balere organizzate in vetrina. E i cortili, quei posti magici che non finiranno mai di stupirmi.

I love Torino: città che non perde occasione per diffondere cultura e per rivalutare quegli spazi di cui ci eravamo scordati.

3 pensieri su “i LOV torino

  1. … è vero, i cortili! una serata magica, alla quale i magici biscottini hanno fatto da suggello. ne verranno molte altre, ancor più magiche! buon pomeriggio Emma!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...