Fall #3 | Per le strade selvagge del Mercantour


C’è questa strada che da Briançon scende a Barcelonnette. O meglio, scende e sale, sale e scende, con ripetute curve che si dispiegano lungo colline morbide, o si arrampicano per pendii scoscesi, o si infilano strette fra le pareti di una gola. Poi, oltre, entra nel Parc du Mercantour, disabitato e selvaggio, fra rocce che via via cambiano trama e consistenza. La strada attraversa fitte foreste di larici, costeggia ruscelli e dirupi; per poco non tocca la neve, ma solo perché è ancora presto e fra pochi giorni sarà tutto innevato. Ora sono le nebbie a farla da padrone, nel loro tentativo di smorzare i colori dell’autunno al massimo del suo splendore; un tentativo vano, finché tutto non viene inghiottito.

DSC_0001 DSC_0015 DSC_0016 DSC_0018 DSC_0032 DSC_0037 DSC_0043 DSC_0051 DSC_0063 DSC_0085 DSC_0102 DSC_0110 DSC_0119 DSC_0121 DSC_0126 DSC_0128 DSC_0158 DSC_0179 DSC_0198 DSC_0203

Un pensiero su “Fall #3 | Per le strade selvagge del Mercantour

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...