One shot, one thought / 1


Quando ho deciso di interrompere One shot a day, ero un po’ triste perché non riuscivo più a pubblicare in tempo le mie fotografie e a dare loro l’attenzione che volevo; in più pensavo che avesse fatto il suo tempo. Ma poi, dopo due mesi di stop, mi manca. Ho provato a usare Instagram e continuo a farlo, ma non mi soddisfa appieno.
Allora ho dato vita al loro erede naturale: One shot, one thought, che sarà spontaneo, imprevedibile e senza regole, se non quella di far dire alle immagini che cosa mi passava per la testa quando le ho scattate.

image

Una cisterna di cieli blu da aprire all’occorrenza.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...