Everyday life, week 23


Trovarsi per un giorno fuori dalla routine, autorizzati a nient’altro che allo svago, può essere meraviglioso e destabilizzante, con tutte quelle idee che ti bombardano la testa. Giorni fatti per essere presi con tutta calma.

Processed with VSCOcam with f2 preset Processed with VSCOcam with f2 preset

Processed with VSCOcam with hb2 preset Processed with VSCOcam with c1 presetProcessed with VSCOcam with c1 preset cinemabianchini_week23_15 (4)

E poi, verso l’infinito e oltre con l’ascensore del nuovo grattacielo: ti schiaccia quando sali e ti solleva quando scendi (altrimenti detto, esperimenti con la forza di gravità). In cima, dalla serra bioclimatica, si osserva la città con un altro punto di vista e si scoprono cose nuove. Bello il tramonto da lassù. Mi chiedo come dev’essere un temporale.
Processed with VSCOcam with c1 presetProcessed with VSCOcam with f2 presetProcessed with VSCOcam with hb1 presetcinemabianchini_week23_15 (11)Processed with VSCOcam with g3 preset

3 pensieri su “Everyday life, week 23

  1. C’è un libro in primo piano e qualcuno che lo legge (forse Emma, ma non si vedono mani e potrebbe essere anche un lui). Ho voluto giocare a scoprire di che libro si tratta…ma nonostante tutto non ci sono riuscito. Disponevo di sei elementi (George, Pasadena, Los Angeles, Eliza, Alaska, Joseph Fico), e all’inizio ho pensato che riversarli nel motore di Google avrebbe risolto il mistero. E invece peggio che mai…mi sono perso in un mare di link…e sono affogato!
    Il libro mi sembra corposo e sembra avere una buona grafica, è aperto al capitolo 24 ma da come appare sembra che di capitoli ce ne siano ancora molti altri. Forse la copertina è gialla. E’ in buono stato (forse appena pubblicato). La storia è ambientata negli USA e forse l’autore è americano.
    Insomma so tante cose ma tutto ciò non basta per farmelo scoprire. Di una cosa però sono quasi certo: se domani entro in libreria e lui (il libro) sta nei banchi delle ultime novità lo riconoscerò.
    E chissà che non lo faccia…

  2. Che bello questo tuo gioco! Non avevo pensato che qualcuno si sarebbe incuriosito. Chissà se adesso hai scoperto di che libro si tratta…

  3. Purtroppo non ci sono riuscito. Ho cercato in una libreria sempre ben fornita con le pubblicazioni degli ultimi mesi ( avventurarmi negli scaffali avrebbe richiesto troppo tempo) ma niente che abbia potuto portarmi alla soluzione. In fondo la ricerca è stata facile: quando ho avuto il minimo dubbio che potesse essere lui (il libro misterioso) l’ho aperto al capitolo 24…per poi richiuderlo deluso. Qualche volta m’interrogo sul senso di intestardirmi a fare queste cose…ma non ho una risposta: sento che mi piace e basta. Sono uno patito dei labirinti (quelli di Borges). In questo caso volevo imboccare un cunicolo (tra i miliardi di cunicoli possibili) e acchiappare il libro misterioso…così, tanto per smascherare il CASO, ogni tanto, visto che governa le nostre vite!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...