Mexico #8 | Frida Kahlo e l’aria di Coyoacán


L’atmosfera che si respira nei quartieri di San Àngel e Coyoacàn fa credere che il tempo si sia fermato: strade lastricate addobbate con festoni di papel picado, case coloniali basse e variopinte, immagini religiose. Non mi sarei stupita di veder uscire davvero Frida Kalho da uno dei pesanti portoni di legno, ma quella silhouette inconfondibile si affaccia in avenida Altavista, dal tetto del suo studio, mentre guarda verso lo studio di Diego Rivera. Un ponte sospeso unisce i due edifici. Le linee rigide saltano subito all’occhio tra le case di San Àngel, dietro a una staccionata di cactus non troppo convinti. Poco distante, in calle Londres, la Casa Azul, la casa dove Frida ha trascorso quasi tutta la sua vita, è meta di pellegrinaggio di massa. Sono poche le opere esposte, ma si possono vedere gli oggetti d’uso quotidiano, la grande cucina, i vestiti, i busti in gesso dipinti, la gamba di legno e il letto con il famoso specchio. Avevo sperato che ritrovarmi in queste stanze così intrise di storie sarebbe stato toccante, ma avrei dovuto immaginare che l’affollamento non avrebbe permesso di godere pienamente dell’autenticità di questo luogo.

il Cinema Bianchini_Coyoacan (1)il Cinema Bianchini_Coyoacan (4)il Cinema Bianchini_Coyoacan (6)il Cinema Bianchini_Coyoacan (2)il Cinema Bianchini_Coyoacan (11)il Cinema Bianchini_Coyoacan (12)il Cinema Bianchini_Coyoacan (9)il Cinema Bianchini_Coyoacan (10)il Cinema Bianchini_Coyoacan (14)il Cinema Bianchini_Coyoacan (8)il Cinema Bianchini_Coyoacan (29)il Cinema Bianchini_Coyoacan (19)il Cinema Bianchini_Coyoacan (18)il Cinema Bianchini_Coyoacan (25)il Cinema Bianchini_Coyoacan (24)il Cinema Bianchini_Coyoacan (21)il Cinema Bianchini_Coyoacan (26)il Cinema Bianchini_Coyoacan (22)il Cinema Bianchini_Coyoacan (27)il Cinema Bianchini_Coyoacan (23)il Cinema Bianchini_Coyoacan (20)il Cinema Bianchini_Coyoacan (7)il Cinema Bianchini_Coyoacan (28)il Cinema Bianchini_Coyoacan (17)il Cinema Bianchini_Coyoacan (13)il Cinema Bianchini_Coyoacan (16)

2 pensieri su “Mexico #8 | Frida Kahlo e l’aria di Coyoacán

  1. Molto bello questo reportage fotografico. Colpiscono i colori smaglianti delle facciate e i festoni-origami tra le case. Su una terrazza Frida Kahlo guarda verso la casa del suo Diego (per me è stata l’occasione per rileggermi la biografia di questa grande pittrice che se lo sposa due volte nel giro di un anno!). Al civico 20 appare una madonna incorniciata in un rosso acceso e sormontata da una vecchia campana. A vedere quei grossi frutti venduti dagli ambulanti viene una gran sete! Spero che ti sia dissetata! Gran fascino in ogni istantanea. Grazie.

  2. Grande fascino del posto: ripartirei immediatamente! Quel grosso frutto è cocco, cocco da succo, ed è effettivamente molto dissetante.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...