Everyday life, week 32


Processed with VSCO with m5 preset
L’arrivo a Tokyo, frastornata dalle luci e dalle insegne illeggibili, e con quella costante sensazione di oscillare (dopo un po’ ci si abitua).

cinemabianchini_week32_16 (22).jpg
Non solo sushi, ma tofu fritto con fagioli fermentati, guance di pesce marinate e patate dolci con gelato.

Processed with VSCO with kk1 preset
Prati fioriti che in realtà sono laghi, nel parco di Ueno.

Processed with VSCO with lv03 preset
La religione e la spiritualità sono più sentite di quanto immaginassi.

Processed with VSCO with a6 preset
Temperatura percepita 48° C: bisogna abituarsi a essere costantemente sudati.

Processed with VSCO with hb1 preset
Sempre sveglia alle 4 del mattino, perché il jet-lag è difficile da smaltire.

Processed with VSCO with g3 preset
C’è una foresta in mezzo alla città, nasconde il santuario di Meiji Jingu.

Processed with VSCO with c1 preset
E anche una muraglia di barili di sake.

Processed with VSCO with a6 preset
Giardini raffinati in mezzo ai grattacieli.

Processed with VSCO with hb1 preset
E perle di architettura contemporanea.

Processed with VSCO with g3 preset
Ma la vera anima di Tokyo sta a Shinjuku, sotto le luci, tra i karaoke e le rumorosissime sale di Pachinko.

Processed with VSCO with a6 preset
Ogni notte, al mercato del pesce di Tsukiji si compiono centinaia di efferati delitti.

Processed with VSCO with hb2 preset
E si fanno anche sei ore di coda dalle 5 del mattino per provare il sushi più fresco e buono del mondo (e, da quel momento, perdere totalmente interesse per il sushi).

Processed with VSCO with a6 preset
Anche il sushiman si riposa.

Processed with VSCO with g3 preset
Sulla monorotaia per Odaiba sembra di essere in un videogioco.

Processed with VSCO with kk1 preset
Il grande Buddha di Kamakura che resiste agli tsunami.

Processed with VSCO with a6 presetProcessed with VSCO with g3 preset
I cimiteri risuonano delle preghiere dipinte su sottili tavole di legno, che si muovono con il vento.

Processed with VSCO with a6 preset
Le vecchie case di Yanaka, quartiere immune al caos del resto della città.

2 pensieri su “Everyday life, week 32

  1. Oh, bentornata Emma !
    Sul Giappone niente di più adatto di un haiku a contorno delle tue fotografie:
    Eccolo:

    Nell’aria fredda
    un ciliegio in fiore
    come un sorriso

    Ma anche un Keiryu, pensato per Tokyo, ci sta bene:

    Seduto in un cortile
    guardo una fila di formiche
    entrare nella fessura.
    Ammiro il loro ordine
    e penso al mio disordine.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...