Everyday life, week 18

Processed with VSCO with hb2 preset
Qualche volta i sentimenti sono così, non positivi, non negativi, solo molti / J. Safran Foer

Processed with VSCO with kk1 preset
Impressione di pioggia.

Processed with VSCO with f2 preset
Lasciare la pelle vecchia come le lucertole al cambio di stagione.

cinemabianchini_week18_17 (1)
Il giardino è una forma di autobiografia.

cinemabianchini_week18_17 (3)
Dipinta di rosso / e altri scarabocchi.

Processed with VSCO with lv03 preset
Quando tutto prende fuoco senza una ragione.

cinemabianchini_week18_17 (13)
Quella luce, di nuovo.

Processed with VSCO with hb2 presetProcessed with VSCO with hb2 preset
Per fortuna non ti conoscono tutti.

Processed with VSCO with hb2 preset
Sembrava maggio, invece era ghiaccembre.

Processed with VSCO with hb2 presetProcessed with VSCO with kk2 preset
Cresciuta nel bosco.

Everyday life, week 14

Un mazzo di papaveri e fresie: alla definizione natura morta ho sempre preferito l’inglese still life, vita immobile resa immortale. Gli acquazzoni di aprile, quelli che portano i fiori di maggio. Un giro ozioso tra le bancarelle del Gran Balon, reso ancora più simpatico da un gelato gusto crema e mela cotta. Tra ciarpame vario e pezzi d’antiquariato troppo cari, questa volta stavo per portare a casa un oggetto, a dire il vero un po’ ingombrante, che mi lega a ricordi cui sono tanto affezionata.

Processed with VSCO with g3 preset
Processed with VSCO with f2 presetProcessed with VSCO with se3 presetProcessed with VSCO with hb2 presetProcessed with VSCO with c1 preset
cinemabianchini_week14_16 (10)Processed with VSCO with a6 presetProcessed with VSCO with hb1 presetProcessed with VSCO with a6 preset

Everyday life, week 42

La nezara viridula di turno intenta nell’avvincente esplorazione delle cime di carta (da quando sono lontana dalle bestiole di famiglia, la vita degli insetti di casa mi sembra quanto mai appassionante), una sera uggiosa diventata più simpatica quando ho comprato un ombrello trasparente, una balenottera che nuota placida sulle facciate del Quadrilatero, le vigne fiorite di foglie rosse, i prati e la bruma, una farfalla che ha trovato l’unico fiore giallo, Joy che mi aspetta impaziente quando mi attardo a fotografare, ancora un soffione, una scala di legno dimenticata in un posto speciale, un mazzo colorato e il sentiero che si perde.

cinemabianchini_week42_15 (5)

Everyday life, week 41

Le mattine che si fanno ogni giorno un po’ più buie, il sole che si rifrange e si riflette sulla piazza, una rara Lambretta (fotografata e inviata subito a papà), il finestrino del tram schizzato di pioggia (la stessa pioggia che mi ha impedito di prendere la bicicletta), un pranzo come fossimo nel Klondike (ed è subito momento zio Paperone), nuovi punti di vista su nuovi grattacieli e le Voci della città in piazza Gae Aulenti, a Milano, l’Africa disegnata con i palloncini, il tramonto tra le guglie del Duomo, l’odore penetrante della metropolitana e il linoleum a pois, portoni che volenti o nolenti ora hanno una personalità più decisa.

   cinemabianchini_week41_15 (7)